60 anni fa nasceva Lady Diana. Di Enrica Roddolo

Nel tardo pomeriggio di sabato 1º luglio 1961, in un’incantevole zona del Norfolk, a Sandringham, nella magione vittoriana di campagna chiamata Park House, nacque Diana Spencer. Era la quarta dei cinque figli del Visconte e della Viscontessa Althorp e apparteneva a una delle più antiche ed importanti famiglie del Regno Unito, gli Spencer. Nel 1981 sposò Carlo, principe del Galles, erede al trono del Regno Unito, da cui divorziò nel 1996. La sua vicenda – finita tragicamente a Parigi il 31 agosto 1997, quando perse la vita a causa di un terribile incidente d’auto – è raccontata per Storiainpodcast dalla saggista e giornalista del Corriere della Sera Enrica Roddolo.

La cerimonia funebre celebrata nell’Abbazia di Westminster toccò uno dei massimi momenti di commozione quando Elton John intonò Candle in the Wind, una versione, modificata per l’occasione, della celebre canzone dedicata a Marilyn Monroe dopo la sua morte.

Addio, rosa d’Inghilterra, possa tu crescere sempre nei nostri cuori.

Eri la grazia che si posava dove le vite erano straziate.
Esortavi il nostro paese e sussurravi agli afflitti.
Ora appartieni al cielo e le stelle pronunciano il tuo nome.
E mi sembra che tu abbia vissuto la tua vita come una candela nel vento
mai evanescente nel tramonto quando scendeva la pioggia.
E i tuoi passi si poseranno sempre qui, sulle più verdi colline d’Inghilterra. La tua candela si è spenta molto prima di quanto mai farà la tua leggenda.

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.