Augusto e l’Alto Impero

Ho trovato una città di mattoni, ve la restituisco di marmo. (Augusto).

Gaio Giulio Cesare Augusto (Roma, 23 settembre 63 a.C. – Nola, 19 agosto 14), meglio conosciuto come Ottaviano o Augusto, è stato il primo imperatore romano dal 27 a.C. al 14 d.C. Nel 27 a.C. egli rimise le cariche nelle mani del Senato e in cambio ebbe un imperio proconsolare che lo rese capo dell’esercito. Il Senato romano gli conferì il 16 gennaio del 27 a.C. il titolo più autorevole fra i politici di Roma, Augustus, e il suo nome ufficiale da quel momento divenne Imperator Caesar Divi filius Augustus.
Augusto è stato uno dei personaggi più importanti della storia. Ha fondato l’impero romano che ha dominato su tutti i paesi che si affacciano sul mar Mediterraneo, estendendosi con il tempo a nord fino alla Germania e alla Gran Bretagna e ad est fino alle rive del Mar Caspio. Un impero che ha lasciato un’impronta culturale profonda i cui segni più evidenti sono ancora vivi in molti stati del mondo, nella lingua, nel diritto e nelle opere di ingegneria civile.

Il ciclo di podcast curato da Iole Fargnoli, professore ordinario di Diritto Romano e Diritti dell’Antichità all’Università degli Studi di Milano La Statale, affronta il passaggio dall’eta repubblicana a quella imperiale: come cambiarono le abitudini e i modi dell’antica Roma.

  • Dall’età repubblicana all’età imperiale. La figura di Augusto (Prima parte).
  • I cambiamenti politici e sociali nella Roma imperiale. Panem et circenses, la Roma imperiale a tavola e l’importanza del Diritto Romano (Seconda parte).

A cura di Deborah Natale

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.