Carlo Magno e il Sacro Romano Impero

D’amor, di fé, di cuor, di lingua schietto | fu Carlo Magno al mondo celebrato. (Pietro Aretino).

Carlo, detto Magno o Carlomagno o Carlo I detto il Grande (2 aprile 742 – Aquisgrana, 28 gennaio 814), è stato re dei Franchi dal 768, re dei Longobardi dal 774 e dall’800 primo Imperatore dei Romani, incoronato da papa Leone III nell’antica basilica di San Pietro in Vaticano. L’appellativo Magno gli fu attribuito dal suo biografo Eginardo, che intitolò la sua opera Vita et gesta Caroli Magni. Figlio di Pipino il Breve e Bertrada di Laon, Carlo divenne re nel 768, alla morte di suo padre. Regnò inizialmente insieme con il fratello Carlomanno, la cui improvvisa morte (avvenuta in circostanze misteriose nel 771) lasciò Carlo unico sovrano del regno franco. Grazie a una serie di campagne militari (compresa la conquista del Regno longobardo) allargò il Regno franco fino a comprendere una vasta parte dell’Europa occidentale. Il giorno di Natale dell’800 papa Leone III lo incoronò Imperatore dei Romani, fondando quello che fu definito Impero carolingio (che si trasformerà in seguito nel Sacro romano impero). Con Carlo Magno si assistette quindi al superamento nella storia dell’Europa occidentale dell’ambiguità giuridico-formale dei Regni romano-germanici in favore di un nuovo modello di impero.

Francesca Roversi Monaco, professoressa associata di Storia Medievale presso l’Università di Bologna, nonchè membro del comitato scientifico dell’Istituto Storico Italiano per il Medioevo (ISIME), ci introduce con attenzione ed entusiasmo al concetto di Medioevo, soffermando l’attenzione sulle principali invasioni barbariche, sul regno carolingio e sulla figura di Carlo Magno.

  • Il concetto di Medioevo e le sue periodizzazioni (Prima parte).
  • Le invasioni barbariche ed i principali regni romano barbarici (Seconda parte).
  • Il regno carolingio, Carlo Magno e il Sacro Romano Impero (Terza parte).

A cura di Deborah Natale.

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.