Cesare e le guerre civili

Nella Storia è difficile trovare un altro personaggio di tale apertura mentale e intelligenza politica. (L. Canfora).

Gaio Giulio Cesare (Roma, 13 luglio 101 a.C. o 12 luglio 100 a.C. – Roma, 15 marzo 44 a.C.) è stato un militare, politico, console, dittatore, pontefice massimo, oratore e scrittore romano, considerato uno dei personaggi più importanti e influenti della storia.

Nel podcast, Luciano Canfora, uno dei massimi studiosi dell’antichità, traccia di lui un profilo originale, ricostruendone la vita privata, gli intrighi, le strategie e la visione in qualche modo “progressista” del potere. Lo storico sottolinea anche altri lati del dictator romano che avviò la transizione dalla Repubblica all’impero: «Cesare è stato un grande intellettuale», spiega Canfora. «Si potrebbe dire che la migliore prosa latina giunta fino a noi sia quella dei suoi Commentari (Commentarii de bello Gallico): è il latino più impeccabile, lineare, elegante. La sua cultura letteraria era immensa».
Luciano Canfora è professore emerito di filologia greca e latina presso l’Università di Bari. E’ autore prolifico di filologia, storia e politica dall’età antica all’età contemporanea. Molti dei suoi saggi sono stati tradotti in tanti paesi del mondo.

A cura di Sonia Martina

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.