Il Risorgimento. Di Antonello Folco Biagini

Il Risorgimento è il periodo storico durante il quale l’Italia conseguì la propria unità nazionale. La proclamazione del Regno d’Italia del 17 marzo 1861 fu l’atto formale che sancì, a opera del Regno di Sardegna, la nascita del nuovo Regno d’Italia formatosi con le annessioni plebiscitarie di gran parte degli Stati preunitari. Con il termine Risorgimento si ricordano anche il movimento culturale, politico e sociale che promosse l’unificazione, gli ideali romantici, nazionalisti e patriottici di una rinascita italiana attraverso il raggiungimento di un’identità politica unitaria. Vittorio Emanuele II, Cavour, Garibaldi, Mazzini, Pio IX, Gioberti, Cattaneo, sono alcune delle personalità protagoniste delle vicende che hanno condotto allo sviluppo di un profilo unitario del popolo italiano.

Storiainpodcast ricorda l’epoca che portò all’Unità d’Italia con Antonello Folco Biagini, Professore emerito presso la Sapienza Università di Roma. Già direttore del dipartimento di Storia Moderna e Contemporanea della Sapienza, è oggi Rettore dell’UnitelmaSapienza, Università degli Studi di Roma.

  • Il Risorgimento, l’Italia e il quadro internazionale (Prima parte)
  • Nazione e nazionalismo, la monarchia sabauda e Re Vittorio Emanuele II (Seconda parte)
  • Cavour, Garibaldi, la storografia risorgimentale (Terza parte)
Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.