Jack the Ripper. Di Massimo Polidoro

Jack lo Squartatore, Jack the Ripper, è l’appellativo dato a uno sconosciuto assassino seriale che agì tra l’estate e l’autunno del 1888 nel degradato quartiere londinese di Whitechapel e nei distretti adiacenti. Il nome è tratto dalla firma in calce del serial killer in una lettera pubblicata nel periodo delle uccisioni e indirizzata alla Central News Agency da un soggetto anonimo che asseriva di essere l’assassino. A 130 anni di distanza, l’identità dell’autore di quegli omicidi rimane il grande mistero vittoriano. A Jack sono state attribuite ufficialmente cinque vittime, mentre il numero di omicidi ricondotti dagli studiosi alla sua attività criminale varia tra quattro e sedici. Le sue vittime furono esclusivamente femminili, assassinate tramite sgozzamento. Successivamente l’assassino infieriva sui loro corpi mutilandoli e asportandone organi interni.

Storiainpodcast racconta Jack the ripper con Massimo Polidoro, giornalista, scrittore e divulgatore scientifico.

Ora in Edicola
Scopri il mondo Focus. Ogni mese in edicola potrai scegliere la rivista che più di appassiona. Focus il magazine di divulgazione scientifica più letto in Italia, Focus Storia per conoscere la storia in modo nuovo ed avvincente e Focus Domande & Risposte per chi ama l'intrattenimento curioso e intelligente.